Home / Altri Comuni / Studentesse protestano contro la didattica a distanza

Studentesse protestano contro la didattica a distanza

CARAMAGNA PIEMONTE. Questa mattina, giovedì 10 dicembre, un gruppetto di studentesse di terza media hanno seguito la Dad (Didattica a distanza) dal piazzale davanti all’istituto scolastico come piccola protesta per la mancata riapertura delle scuole (nella foto, il momento della visita del sindaco Maria Coppola). Tutti i particolari sul numero in edicola mercoledì 16 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *