Home / Altri Comuni / Una croce senza nome

Una croce senza nome

MURELLO. In occasione delle celebrazioni del 25 aprile, festa della Liberazione, nel settantaseiesimo anniversario della liberazione dall’occupazione nazista e dal regime fascista, il sindaco di Murello Fabrizio Milla ricorda un episodio del paese (in foto la scorsa commemorazione della ritirata di Russia). Tutti i particolari sul numero attualmente in edicola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *