Home / Savigliano / Era il primario più giovane d’Italia, ora è in pensione

Era il primario più giovane d’Italia, ora è in pensione

SAVIGLIANO. Il dottor Luigi Besenzon è andato in pensione. Dopo vent’anni alla guida del reparto di Pediatria dell’ospedale Santissima Annunziata ed altrettanti come medico al Regina Margherita di Torino, ha lasciato l’incarico. Era arrivato qui nel 2000: allora aveva 45 anni ed era il più giovane primario d’Italia. Al Santissima Annunziata ha vissuto un ventennio cruciale, che ha visto la Pediatria trasformarsi in un importante tassello della rete onco-ematologica piemontese. Intervista sul numero attualmente in edicola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *