Home / Cavallermaggiore / Si agitano le bombolette a Cavallermaggiore

Si agitano le bombolette a Cavallermaggiore

Cavallermaggiore. Nel fine settimana torna a Cavallermaggiore – e si allarga ai paesi vicini di Murello e Caramagna – l’Urban art festival “Sketchmate”, evento che l’anno scorso portò più di 60 graffitari italiani ed europei nella nostra città, per realizzare murales di grandi dimesioni su molti edifici.Gli artisti potranno decidere liberamente i temi delle opere, nell’ambito però di direttive precise: non saranno ammesse rappresentazioni di nudi, volgarità, violenza. Gli artisti sono stati scelti e invitati appositamente dal team di “Sketchmate”. I particolari a pagina 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *