Home / Savigliano / Un anno di “porta a porta”: +20%

Un anno di “porta a porta”: +20%

SAVIGLIANO. Presto andremo all’area ecologica con la tessera magnetica? Può darsi, visto che in Comune lamentano ancora «conferimenti anomali» ad un anno dalla “rivoluzione” che ha pensionato i cassonetti e realizzato il passaggio al nuovo metodo di raccolta differenziata “porta a porta”.
Un cambiamento epocale che ha prodotto buoni frutti. In dodici mesi si è passati dal 49% di rifiuti differenziati al 70%, ben oltre il limite del 65% imposto dalla legge per il 2012.
Ma è vietato dormire sugli allori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *