Home / Altri Comuni / La “corsa dei mezzi strani” ha regalato momenti di allegria

La “corsa dei mezzi strani” ha regalato momenti di allegria

mezzi-1.jpg

MARENE. Grande successo di pubblico per l’edizione 2010 della “Corsa dei mezzi strani”, che domenica scorsa ha visto coinvolti otto mezzi accompagnati da dodici equipaggi.
L’adrenalina per la gara è iniziata a salire già sabato, quando i mezzi strani sono stati presentati ufficialmente alla giuria; poi è seguita una grande festa in piazza organizzata dalla Pro Loco, che ha invitato i marenesi alla “grigliata sotto le stelle”. La cena ha coinvolto più di seicento persone, fra cui gli equipaggi dei mezzi strani coi relativi sostenitori, che hanno proseguito la serata con la musica del gruppo Trio Capinera.
Domenica, giornata della gara vera e propria, i team dei mezzi strani si sono dati appuntamento per la corsa in velocità e per i giochi a tempo in piazza Carignano: tanto divertimento e qualche brivido per il numeroso pubblico intervenuto e per i sostenitori delle squadre che, con tanta sportività, si sono date battaglia fino all’ultimo. A fare man bassa dei premi in palio, la coppia vincente “Tuma rusià” e “Giari pessià”: il primo mezzo ha battuto tutti gli altri concorrenti sul tempo, mentre il simpatico “giari” ha ottenuto i maggiori consensi della giuria come mezzo più bello e più strano.
Non è mancato il vincitore morale della gara che, fuori da entrambe le classifiche di bellezza e velocità, ha conquistato il pubblico per simpatia ed originalità: si tratta della “Trattoria dei ricordi”, che ha corso con una porchetta fumante sulla griglia, poi generosamente offerta a tutti i presenti in piazza. Si può vincere anche senza arrivare primi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *