Home / Altri Comuni / Con la pandemia, una crisi economica «violenta, ma si spera breve»

Con la pandemia, una crisi economica «violenta, ma si spera breve»

SAVIGLIANO. Con il direttore generale della Banca CRS, Emanuele Regis, parliamo degli effetti economici che ci attendono dopo la fase di chiusura per il Coronavirus. «Secondo le stime di cui siamo in possesso – rivela – dovrebbe esserci una crisi violenta, più ancora di quella del 2008, ma breve. Teniamo conto che lo shock è stato determinato dalle misure sanitarie, non da un’economia “malata”. Dunque il sistema, una volta ripartito, si riprenderà. Ma molti settori patiranno, anche perché c’è ancora incertezza su come saranno le nostre abitudini in futuro». I particolari sul numero in edicola da stamattina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *