Troppe nutrie, varato un Piano

28 ottobre 2015 09:390 commentiVisite: 27

Nutria cava

Cavallermaggiore. Troppe nutrie a Cavallermaggiore. Il roditore che attacca le colture e diffonde malattie potrà essere eliminato con armi da fuoco oppure catturato e soppresso con biossido di carbonio, ma non avvelenato con veleni o rodenticidi. «Le presenze sono in aumento, temiamo l’invasione» dicono in Comune. Servizio a pagina 11.

Tags:

Lascia un commento