Home / Savigliano / Il liceo ha perso il suo primato

Il liceo ha perso il suo primato

Il sogno è durato poco. Il liceo saviglianese Arimondi ha perso nel giro di un anno la “palma” di “miglior scuola del Piemonte” per i risultati conseguiti dai suoi studenti nel primo anno di Università. La scuola saviglianese è slittata al 6° posto.
La classifica conferma comunque il buon livello degli istituti della Granda: il primato ora è dell’Istituto superiore Umberto I di Alba, seguito nei primi dieci posti dal liceo scientifico Vasco di Mondovì (3°), dal liceo scientifico Peano di Cuneo (4°), dall’Istituto superiore Govone di Alba (7°), dall’Istituto tecnico Baruffi di Mondovì (8°) e dal liceo scientifico Ancina di Fossano (10°).
Non c’è da fasciarsi la testa, comunque: il liceo cittadino rimane tra i migliori.
Ma siccome le classifiche sono gradite solo quando ci vedono al primo posto, sfoderiamo per l’occasione una battuta che è circolata per tutto l’anno negli ambienti scolastici piemontesi: «E perché mai la fondazione Agnelli dovrebbe dare la pagella alle scuole? Allora noi facciamo la classifica delle auto della Fiat! Dunque: Duna…»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *