Home / Altri Comuni / Alluvione: Cavallerleone la più colpita

Alluvione: Cavallerleone la più colpita

ULTIM’ORA – Venerdì 3 aprile, ore 10.30

Da ieri sera non piove più. Nel cielo nuvoloso il sole ha aperto qualche squarcio. I torrenti, pur rimanendo gonfi, sono tornati negli alvei.

Savigliano non ha avuto danni, se non in qualche zona di campagna. In borgo Marene, finché non ci sarà il sole, le barriere davanti alle porte rimarranno. A Cavallermaggiore l’acqua si è ritirata ed i commenti della gente accorsa sugli argini sono pressochè unanimi: «Da quando sono stati fatti i lavori sul Maira a Savigliano, l’acqua arriva più violenta e le inondazioni sono maggiori». Le ultime due, avvenute in undici mesi, sono infatti state particolarmente intense. A Cavallerleone, invece, si contano i danni maggiori. La barriera di via Ruffia per non far arrivare l’acqua del Maira in paese ha sostanzialmente tenuto, ma la strada provinciale, pochi metri più in là, all’uscita dal centro abitato, è stata squarciata in due per far defluire l’acqua. Molte case e cascine sono comunque andate a mollo. Protezione civile e volontari sono al lavoro per rimediare ai danni. Colpita anche via Murello.
Qualche problema si è registrato negli altri centri della zona attraversati dal Varaita.

Oggi, alle 12, vertice in municipio a Savigliano con l’assessore regionale ai Lavori pubblici Bruna Sibille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *