Home / Altri Comuni / 25 Aprile, festa della Liberazione anche on-line

25 Aprile, festa della Liberazione anche on-line

Anche quest’anno, tra le limitazioni anti-Covid, la Festa della liberazione (25 Aprile) si celebra on-line e dal vivo (ma con la partecipazione delle sole autorità, per l’emergenza sanitaria). Ecco alcuni appuntamenti.

A Savigliano oggi, sabato 24, alle 17.30, sul sito del “Centro della memoria”, letture e canzoni a cura degli studenti dell’Arimondi-Eula (clicca qui). Domenica 25, alle 11, le autorità comunali porgono omaggio ai partigiani fucilati in piazza Santarosa; alle 18, messa in Sant’Andrea. A Cavallermaggiore, domenica 25, alle 10.30, le autorità si ritrovano per il consueto omaggio ai partigiani fucilati in piazza Vittorio Emanuele II e ai caduti in guerra; alle 11.15, messa in San Michele. Inoltre, interventi on-line a cura dell’associazione “Cavalar” (clicca qui). A Racconigi oggi, sabato 24, alle 18, evento on-line sui canali social di Progetto Cantoregi e del Comune (clicca qui): letture a più voci sul tema “Donne e Resistenza”. A Genola, domenica 25, alle 10, autorità comunali, parroco e Alpini porgono omaggio ai caduti presso il sagrato della chiesa parrocchiale e poi in piazza Martiri, alla lapide che ricorda il tragico eccidio. A Caramagna Piemonte, invece, le celebrazioni hanno coinvolto venerdì le scuole, nell’ambito della “Settimana civica”, progetto di educazione civica. Foto: la celebrazione 2020 a Savigliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *