Home / Savigliano / C’è un “furbetto del vaccino” in Consiglio comunale?

C’è un “furbetto del vaccino” in Consiglio comunale?

SAVIGLIANO. Lo ha detto anche pochi giorni fa il premier Mario Draghi, parlando delle vaccinazioni: «Con che coscienza la gente salta la lista?».
Ebbene, proprio in questi giorni, nel palazzo municipale saviglianese, sta montando un caso su un presunto rappresentante del popolo che si dice abbia “saltato la fila” per vaccinarsi prima di chi sta ancora aspettando il proprio turno. Per ora va detto che sono solo voci, reciproci scambi e mezze frasi che si scambiano i nostri consiglieri comunali, alcuni dei quali si dichiarano già (legittimamente) vaccinati, altri no. La questione potrebbe anche deflagrare nel prossimo Consiglio comunale (foto di repertorio), in programma per il 26 aprile. Il furbetto (o la furbetta) ci sarà veramente?
I particolari sul numero in edicola stamattina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *