Home / Cavallermaggiore / «Ha lanciato a terra il tricolore, come uno straccio»

«Ha lanciato a terra il tricolore, come uno straccio»

CAVALLERMAGGIORE. È partita dalla locale stazione Carabinieri la denuncia di un cavallermaggiorese, Giovanni Seia, contro il cantante Achille Lauro, esibitosi al Festival di Sanremo (foto). Per Seia – che è responsabile della delegazione di Cuneo dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon – durante l’esibizione dello scorso 5 marzo sul palco del teatro Ariston, il trasgressivo artista avrebbe fatto un “uso assolutamente indecoroso della bandiera nazionale culminato, da ultimo, con il suo lancio per terra, come uno straccio”. I particolari sul numero attualmente in edicola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *