Home / Altri Comuni / Tre giorni in “zona arancione”

Tre giorni in “zona arancione”

Dopo quattro giorni di zona rossa, scatta da oggi in tutta Italia la “zona arancione”, che prevede minori limitazioni. È in vigore per tre giorni: lunedì 28, martedì 29 e mercoledì 30 dicembre.

Le norme principali. Sono vietati gli spostamenti tra Regioni (compresi quelli per raggiungere le seconde case fuori Regione) e permane il coprifuoco dalle 22 alle 5. Sono consentiti gli spostamenti all’interno del proprio Comune, gli spostamenti dai piccoli Comuni (fino a 5.000 abitanti) per non più di 30 km e senza andare nel capoluogo di Provincia. Sono permesse le visite a parenti o amici (max 2 persone senza contare minori di 14 anni, disabili e conviventi non autosufficienti), dalle 5 alle 22, una sola volta al giorno e nella stessa Regione. Chiusi bar e ristoranti (consentito asporto fino alle 22 e consegne a domicilio senza restrizioni); aperti i negozi. Al mercato possono partecipare gli ambulanti di ogni genere. La “zona rossa” tornerà in vigore da giovedì 31 dicembre fino a mercoledì 6 gennaio, eccetto lunedì 5 gennaio, giorno “arancione”. Per i dettagli sulle norme, CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *