Home / Savigliano / Due arresti per detenzione e porto illegale di armi

Due arresti per detenzione e porto illegale di armi

SAVIGLIANO. I Carabinieri di Centallo hanno arrestato due uomini per detenzione e porto illeciti di armi comuni da sparo. Il fatto risale al pomeriggio del 21 agosto scorso, quando una pattuglia ha fermato e controllato un’autovettura a bordo della quale viaggiavano i due, in compagnia di una donna risultata successivamente estranea ai fatti. Avendo notato un comportamento particolarmente nervoso da parte dei due, i militari hanno deciso di approfondire il controllo, supportati dai colleghi di Trinità che nel frattempo erano giunti sul posto. Perquisendo l’autovettura, i Carabinieri hanno scoperto uno zaino sistemato nella parte posteriore dell’abitacolo, al cui interno erano stipate una pistola semiautomatica cal. 7,65 e due pistole semiautomatiche cal. 22, cariche, e ben 174 cartucce dei relativi calibri, del cui illegale possesso i due non hanno saputo fornire spiegazioni. I due, entrambi albanesi, un 27 enne residente a Saluzzo ed un 33 enne residente a Savigliano, sono stati arrestati in flagranza per detenzione e porto illeciti di armi in concorso. Su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cuneo, i due arrestati sono stati portati in carecere a Cuneo. Sono in corso ulteriori approfondimenti finalizzati ad accertare la provenienza delle armi e delle munizioni rinvenute e sequestrate, nonché l’eventuale utilizzo delle stesse in precedenti azioni delittuose.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *