Home / Altri Comuni / “Il paese che resiste”

“Il paese che resiste”

MURELLO. «Volevo raccontare chi nei mesi della pandemia da Covid-19 ha continuato a lavorare e ha permesso a persone come mia mamma di poter vivere in modo quasi normale. Allo stesso modo ho voluto anche fotografare chi non vedeva l’ora di ricominciare, ma il lockdown non glielo ha permesso». Con queste parole il murellese Piercarlo Gentile ha spiegato l’idea che è alla base del suo primo libro fotografico, dal titolo “Il paese che resiste. Donne e uomini di Murello nei giorni del Coronavirus”. Inoltre, Gentile ha chiesto ai bambini della scuola Primaria di raccontare, con un piccolo pensiero, che cosa avrebbero fatto una volta liberi di rivedere i loro amici e di giocare per le strade. Tutti i particolari a pagina 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *