Home / Savigliano / Pagamento dell’Imu: il fisco può attendere

Pagamento dell’Imu: il fisco può attendere

SAVIGLIANO. Il tanto sospirato “ritorno alla normalità” prevede onori ed oneri. Mentre cominciamo a sorridere perché ad un mese dalla riapertura graduale dell’Italia i casi di contagio da Coronavirus continuano a calare (a Savigliano ci sono solo più 8 “positivi”), torniamo a fare i conti con la vita di tutti i giorni. E a fare i conti con le tasse. Tra pochi giorni, il 16 giugno, scade il termine per il pagamento della prima rata dell’Imu, che da quest’anno include anche la Tasi (la tassa sui servizi indivisibili). Siccome molte persone faticheranno a pagare (dopo mesi in cui hanno dovuto chiudere le attività o stare a casa dal lavoro), il Consiglio comunale (foto) ha deciso di dare un po’ di respiro ai contribuenti. Chi pagherà entro il 31 luglio non andrà incontro a sanzioni. I particolari a pagina 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *