Home / Savigliano / Coronavirus, cura sperimentale al plasma: c’è anche il SS. Annunziata

Coronavirus, cura sperimentale al plasma: c’è anche il SS. Annunziata

SAVIGLIANO. Sono 16 i centri piemontesi, tra cui l’ospedale SS. Annunziata, che compongono la Banca regionale del Plasma Covid-19, ai quali sarà possibile rivolgersi la cura sperimentale dei pazienti affetti da Coronavirus. Nella ricerca piemontese, a differenza di altre esperienze finora condotte anche in Italia, verrà paragonato l’uso di plasma dei guariti, cosiddetto plasma iperimmune, con l’uso di plasma di donatori che non hanno avuto contatto con il virus SARS-CoV-2 e con l’uso della terapia medica standard del Covid-19. L’efficacia del trattamento verrà valutata in termini di riduzione della mortalità, di durata della degenza in terapia intensiva e di durata del supporto respiratorio, oltre alle variazioni di numerosi parametri clinici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *