Home / Altri Comuni / Attività produttive, ecco chi può riaprire in Piemonte

Attività produttive, ecco chi può riaprire in Piemonte

Ecco il calendario delle riaperture delle attività commerciali in Piemonte per i prossimi giorni.

Da lunedì 18 maggio tutti i negozi al dettaglio, i saloni per parrucchieri, i centri estetici, gli studi di tatuaggio e piercing, i servizi per gli animali (dog sitter, pensioni e addestramento, mentre le toelettature sono già aperte), tutte le altre strutture ricettive al momento ancora chiuse.

Dal mercoledì 20 maggio i mercati (foto di repertorio) potranno ospitare anche i banchi extralimentari (si possono così applicare le procedure di adeguamento alle nuove linee guida per la sicurezza).

Tra sabato 23 e lunedì 25 maggio potranno riaprire anche bar e ristoranti e le altre attività di somministrazione alimenti (la data precisa verrà definita a breve, in raccordo con quanto sarà previsto nel nuovo decreto del Governo sulle riaperture, atteso nelle prossime ore) e resta al momento consentito il servizio di asporto.

Sempre da lunedì 18 maggio saranno consentiti anche tutti gli sport all’aria aperta in forma individuale o in coppia con il proprio istruttore, purché sempre nel rispetto delle distanze e delle relative disposizioni di sicurezza.

Lo hanno reso noto il governatore del Piemonte Alberto Cirio e l’assessore regionale al commercio Vittoria Poggio. Per i particolari, CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *