Home / Cavallermaggiore / Covid: Cavallermaggiore tira un sospiro di sollievo

Covid: Cavallermaggiore tira un sospiro di sollievo

CAVALLERMAGGIORE. Nessun nuovo caso in città da circa 15 giorni e situazione in miglioramento alla casa di riposo, duramente colpita dal Covid. Dopo settimane difficili, il Comune guidato dal sindaco Davide Sannazzaro tira un sospiro di sollievo. «Al momento i guariti in città sono undici, ed altrettante persone sono ancora positive – ha spiegato ieri in un video il primo cittadino –. Inoltre, ci sono ancora 5 persone in isolamento fiduciario. Per quanto riguarda la casa di riposo, la prossima settimana comincerà un giro di tamponi per capire quante persone sono guarite e quante sono ancora positive. La situazione è in netto miglioramento ed anche i dipendenti colpiti dal virus, poco alla volta, stanno tornando al lavoro». La casa di riposo, intanto, per far fronte all’emergenza ha incassato ben 50.000 dalle donazioni dei cavallermaggioresi (e non solo). Con un messaggio sui giornali, il presidente Giuseppe Lamberto ha ringraziato tutti i donatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *