Home / Cavallermaggiore / A Cavallermaggiore, messe sotto l’ala comunale

A Cavallermaggiore, messe sotto l’ala comunale

CAVALLERMAGGIORE. Con il via libera del governo, in accordo con la Cei, le messe potranno tornare dal 18 maggio. A Cavallermaggiore si comincerà con la prefestiva di sabato 23 maggio, ma non in chiesa, bensì sotto l’ala comunale. “Per poter consentire il rispetto delle disposizioni ministeriali, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale – si legge in un comunicato – le funzioni si terranno con il consueto orario presso la struttura di piazza Vittorio Emanuele II (nella foto), in modo da garantire una gestione più accurata della sanificazione ed areazione dei locali che ospiteranno i fedeli. Le celebrazioni si svolgeranno con un numero limitato di persone, che verrà definito nei prossimi giorni”. I particolari sul numero in edicola mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *