Home / Savigliano / Celebrato, nonostante l’emergenza, il 25 Aprile

Celebrato, nonostante l’emergenza, il 25 Aprile

SAVIGLIANO. Celebrato questa mattina, con una cerimonia “minimalista” (per l’emergenza Coronavirus) il 25 Aprile. Il sindaco Giulio Ambroggio, con la rappresentante dell’Anpi Chiara Ravera, ha deposto una corona in memoria dei partigiani Barberis e Chiarofonte uccisi in piazza Santarosa. La cantante Anita Cordasco ha proposto alcuni canti della resistenza, mentre il trombettiere Bruno Dangueuger ha eseguito il “Silenzio” (foto). Numerosi i tricolori esposti in piazza. Il tutto si può rivedere sulla pagina Facebook “Città di Savigliano” (CLICCA QUI), dov’è stato mandato in onda anche un suggestivo “concerto da casa” della Banda musicale saviglianese. Buona Festa della Liberazione a tutti i lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *