Home / Savigliano / Ha corso la mezza maratona nel cortile di casa

Ha corso la mezza maratona nel cortile di casa

SAVIGLIANO. Domenica scorsa avrebbe dovuto partecipare alla mezza maratona di Torino, che ovviamente è stata annullata per l’emergenza sanitaria. Allora l’ha corsa… nel proprio cortile. È il podista saviglianese Pietro Oberto, che per coprire i ventuno chilometri del percorso ha fatto avanti e indietro nel cortile di casa sua per ben 117 volte.
Un’iniziativa simpatica ed anche solidale: dopo la faticaccia, il runner ha fatto una donazione a favore dell’ospedale. «Le imprese sono ben altre – dice – come quelle che sta affrontando il personale sanitario».
I particolari a pagina 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *