Home / Savigliano / Si restaura una casa per ospitare chi è senza tetto

Si restaura una casa per ospitare chi è senza tetto

SAVIGLIANO. Si chiamerà “Co-housing 258”. È un progetto sociale nel cui ambito l’ex casa del custode del cimitero (foto) sarà rimessa a nuovo al fine di ospitare persone che temporaneamente sono rimaste senza un tetto. Il progetto è stato presentato in Consiglio comunale dalla vicesindaco Alessandra Frossasco. I particolari a pagina 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *