Home / Savigliano / Rientrato il ristoratore bloccato in Basilicata

Rientrato il ristoratore bloccato in Basilicata

SAVIGLIANO. «Alla fine tutto è bene quel che finisce bene». Le parole sono di Pietro Civale (foto), titolare, insieme al fratello, del ristorante pizzeria “Officina del gusto”. La scorsa settimana era rimasto bloccato per tre giorni in Basilicata, a casa dei suoi genitori a Viggianello, per colpa della burocrazia in seguito all’emergenza per il Coronavirus. «Io, sano, sono stato messo in quarantena solo perché venivo dal Nord – racconta – mentre sicuramente in giro ci sono persone col virus (perché non hanno ancora scoperto di averlo) che possono girare liberamente». Chiarito l’equivoco, è tornato a casa. I particolari a pagina 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *