Home / Savigliano / Il Consiglio comunale si fa, ma a porte chiuse

Il Consiglio comunale si fa, ma a porte chiuse

SAVIGLIANO. A causa dell’emergenza Coronavirus, il Consiglio comunale di stasera, giovedì, si terrà regolarmente, ma a porte chiuse. Il Comune ha infatti adottato appieno le restrizioni regionali volte ad evitare assembramenti di persone. Parteciperanno i consiglieri comunali, gli assessori, il sindaco Giulio Ambroggio e gli addetti ai lavori, ossia i funzionari necessari a muovere la macchina amministrativa. Tra i provvedimenti in discussione, ci sono il reperimento dei fondi per la progettazione del 4° ed ultimo lotto degli argini sul torrente Maira, che completerebbero l’opera di difesa della città dalle acque, iniziata ormai una quindicina di anni fa. Al Consiglio comunale i giornalisti non potranno dunque partecipare, ma – tramite la registrazione audio che viene sempre pubblicata sul sito internet del Comune – cercheremo di dare le principali notizie di quanto deciso sul prossimo numero, in edicola mercoledì 3 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *