Home / Savigliano / Psicosi da coronavirus: meno clienti nei negozi dei cinesi

Psicosi da coronavirus: meno clienti nei negozi dei cinesi

SAVIGLIANO. Anche in città è psicosi da coronavirus, il virus nato in Cina che sta spaventando il mondo. A dirlo sono i cinesi che lavorano nella nostra città: impropriamente – e stupidamente – associati alla malattia, da alcune settimane hanno visto letteralmente crollare le presenze di clienti nei propri negozi e nelle proprie attività. I particolari nell’inchiesta a pagina 6.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *