Home / Altri Comuni / Tre arresti per due “spaccate” notturne

Tre arresti per due “spaccate” notturne

I Carabinieri della stazione di Racconigi hanno arrestato tre cittadini romeni ritenuti responsabili di due “spaccate” notturne. I tre, di età compresa tra i 19 ed i 37 anni, da diverso tempo in Italia anche se di fatto senza fissa dimora, avevano messo a segno prima un furto presso il “Big Bar” di Moretta, spaccando la vetrina di ingresso con un tombino e rubando dall’interno il contenuto della cassa e diverse stecche di sigarette, per poi vandalizzare l’area di sevizio “Centro Calor” di Scarnafigi. Sono stati arrestati per furto aggravato e continuato in concorso tra loro. Ora sono in carcere. I militari hanno ritrovato il denaro e gli oggetti rubati (foto). I particolari sul prossimo numero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *