Home / Racconigi / Un referendum sui parcheggi a pagamento?

Un referendum sui parcheggi a pagamento?

RACCONIGI. Non si placa la polemica per l’arrivo, nel prossimo autunno, dei primi parcheggi blu (a pagamento) nella città del castello. Dopo l’azione di un Comitato spontaneo, che ha raccolto firme contro il provvedimento annunciato dalla Giunta di Valerio Oderda, le liste di minoranza cavalcano la protesta e minacciano di indire un referendum sulla questione. I particolari a pagina 19.

Un commento

  1. Di Paola Santo

    Siamo abbituati alla prepotenza ,di questa giunta ;A partire dall’eliminazione del carico e scarico cari camper turisti .Al sequestro della via manicomio luogo pubblico .Al sequestro della strada ex Facis, in quanto il proprietario un ex dipendente del comune, ti permette di invadere tutto il tratto della carreggiata con le sue piante ,naturalmente lì le multe non arrivano, ma se fosse un commerciante che mette un vaso fuori ,in questo caso ,pronti a fargli verbale. Al sequestro del parco di Racconigi , comparing del rifacimento delle strade, demolite grazia il teleriscaldamento,fatto da anni ma mai rifatte, ora mai Racconigi che dovrebbe essere l’occhiello è diventa penosa..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *