Home / Altri Comuni / Modificata la tassa rifiuti

Modificata la tassa rifiuti

Monasterolo. Nel penultimo Consiglio dell’amministrazione Cavaglià lo scorso giovedì 28 marzo si è parlato della Tari, la tassa rifiuti, di cui i consiglieri hanno dovuto approvare modifiche al piano tariffario e alle tariffe per l’anno 2019. «Questo si è reso necessario – ha spiegato il sindaco – a causa di un incremento del numero dei cassonetti verdi per lo sfalcio e la raccolta del verde (ora sono in tutto 170, uno per ogni famiglia che l’ha richiesto) rispetto ad una nostra previsione di tre anni fa». Col nuovo appalto il servizio di raccolta domiciliare degli scarti vegetali e degli sfalci erbosi non è più effettuato dal Comune, ma è svolto da chi si occupa della raccolta dei rifiuti. I particolari a pagina 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *