Home / Savigliano / Processo “firme false”: chieste le condanne

Processo “firme false”: chieste le condanne

Questa mattina, presso il Tribunale di Cuneo, si è svolta l’udienza del processo per le presunte “firme false” alle elezioni comunali del 2014 che vede coinvolti in qualità di imputati l’ex sindaco Claudio Cussa, Antonio Motta e Michele Di Mauro, due esponenti della lista Moderati che appoggiava la candidatura a sindaco di Cussa. Il Pubblico ministero Attilio Offman ha chiesto una condanna a 9 mesi di reclusione per Cussa, 1 anno e 4 mesi per Motta e 9 mesi per Di Mauro. Prossima udienza il 24 maggio con la replica dei difensori. I particolari sul numero in uscita mercoledì 27 marzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *