Home / Cavallermaggiore / Soluzione in vista per il “caso santuario”

Soluzione in vista per il “caso santuario”

Il santuario della Beata Vergine delle Grazie

Cavallermaggiore. Soluzione in vista per il “caso Santuario” che da qualche mese vede contrapposti il Comune, proprietario della chiesa, e la Parrocchia. È in corso di stesura una nuova convenzione (quella vecchia è scaduta in agosto) per cui la gestione, sia religiosa che economica, passerà alla Parrocchia. I particolari nell’articolo a pagina 14 sul numero attualmente in edicola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *