Home / Savigliano / Ci sarà una farmacia comunale?

Ci sarà una farmacia comunale?

A Savigliano, secondo la normativa, ci sarebbe spazio per una nuova farmacia. In città ce ne sono già cinque; un’altra è a Levaldigi. Ma, in base al numero di abitanti, ci starebbe la settima.La questione è stata affrontata lunedì sera in Consiglio comunale, quando l’esponente pentastellata Claudia Giorgis ha suggerito di aprire una farmacia comunale (cosicché il Comune possa investire i ricavi nel sociale) e di collocarla in periferia (visto che quattro dei cinque esercizi cittadini sono nelle due piazze centrali). Il sindaco Ambroggio ha confermato che secondo la legge un’altra farmacia ci starebbe e all’ipotesi avanzata dalla Giorgis non ha detto di no, ma ha precisato di voler affrontare la questione valutando bene i pro e i contro: «Guardando alle città vicine alla nostra, come Fossano – ha detto – notiamo che ci sono dei vantaggi ma anche delle difficoltà». È proprio sull’esempio di Fossano che la Giorgis ha snocciolato cifre che potrebbero far gola alle casse municipali. Si farà il passo? Ambroggio va coi piedi di piombo. Siccome in passato in città ci sono state polemiche su questo tema, il sindaco non vorrebbe «iniziare l’iter trovando subito un ricorso al Tar». I particolari a pagina 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *