Home / Savigliano / Mercatino rionale: no dell’Ascom

Mercatino rionale: no dell’Ascom

Savigliano. Strada in salita per il progetto di realizzare un “mercatino rionale” in periferia.A fine aprile, il Consiglio comunale si era espresso favorevolmente nei confronti della proposta lanciata dal Movimento 5 Stelle (tutti favorevoli, con la sola astensione del civico Piergiorgio Rubiolo). L’Associazione commercianti, però, pare non essere intenzionata a sostenere tale progetto. Era stato già il sindaco Giulio Ambroggio a temere una frenata: «Io avevo proposto un mercatino del biologico in piazzetta De André – aveva detto in aula – ma l’Ascom non era d’accordo perché secondo loro va potenziato il commercio in centro». In questi mesi, le motivazioni alla base del «no» dei commercianti non sono cambiate. Per il presidente Agostino Gribaudo un’iniziativa del genere, oltre a essere di difficile realizzazione sul piano pratico, rischierebbe di indebolire il mercato “centrale” del martedì e del venerdì. «Non siamo a Torino – evidenzia Gribaudo – da noi le distanze non sono abissali: anche a piedi o in bici non si impiega molto a raggiungere il centro cittadino». Non si tratta, tuttavia, di una bocciatura. L’idea approderà nella Consulta attività produttive (di cui l’Ascom fa parte). La proposta finora è – per dirla col vecchio gergo scolastico – “rimandata”. I particolari a pagina 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *