Home / Savigliano / Appalto rifiuti, c’è un ricorso

Appalto rifiuti, c’è un ricorso

Per l’avvio del nuovo servizio di raccolta e smaltimento rifiuti nei Comuni della nostra zona occorrerà attendere almeno fino al 1° luglio. Nei giorni scorsi, la ditta che gestisce attualmente il servizio – la Energetikambiente (ex Aimeri), seconda classificata nella recente gara d’appalto – ha presentato un ricorso su cui si dovrà pronunciare il Tar.
Il nuovo appalto era stato aggiudicato a marzo. A vincerlo è stato un raggruppamento composto dalle imprese San Germano (gruppo Derichebourg), Proteo e Cooplat.
Scaduto il 31 agosto dell’anno scorso, il servizio è in proroga fino al prossimo 30 aprile. Quello nuovo sarebbe dovuto partire il 1° maggio, cioè tra pochi giorni. Ora, però, occorrerà attendere il pronunciamento del Tribunale amministrativo. I particolari a pagina 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *