Home / Altri Comuni / Acqua pubblica: il «sì» dei Comuni

Acqua pubblica: il «sì» dei Comuni

I sindaci in assemblea per la gestione dell’acqua

Ieri pomeriggio, mercoledì 28 marzo, nel palazzo della Provincia a Cuneo, sono tornati a riunirsi i 250 sindaci della Granda per scegliere la futura forma di gestione dell’acqua nella nostra provincia. La delibera che prevede la creazione di una società totalmente pubblica è stata approvata dalla maggioranza dei 188 primi cittadini (o loro delegati) presenti all’incontro. Contrari diversi Comuni di Langa, Roero e Pianura saviglianese (tra cui Marene e Racconigi), dove finora la gestione è stata mista pubblico-privata. Il prossimo passo sarà la costituzione di una nuova società interamente pubblica. Si potranno così capire le modalità e i tempi con cui si chiuderanno le attuali gestioni e si passerà a quella nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *