Home / Altri Comuni / Lettera da una sconosciuta: “Suo figlio è prigioniero”

Lettera da una sconosciuta: “Suo figlio è prigioniero”

gosmar-cartolina

In occasione della Giornata della memoria, celebrata lo scorso 27 gennaio, raccontiamo la vicenda del vottignaschese Giovanni Battista Gosmar, papà del saviglianese Bruno, che – su nostro invito – ci ha riferito la sua storia. Una storia che, impressa sulla carta, potrà servire come monito alle future generazioni, quando testimoni – già oggi ben pochi – non ce ne saranno più. Servizio a pagina 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *