«Perchè non a Racconigi?»

20 dicembre 2017 11:020 commentiVisite: 30

reali-a-racconigi-1909

Il rientro in Italia delle salme della regina Elena di Montenegro prima e del marito Vittorio Emanuele III poi, traslato da Alessandria d’Egitto con un aereo militare per essere tumulato a Vicoforte, sta tenendo banco anche a Racconigi.
«Non so quale motivo abbia spinto la scelta del santuario di Vicoforte di Mondovì e quale aggancio lo leghi per tale soluzione – ci dice monsignor Gianfranco Troja, rettore e cappellano del santuario reale Madonna delle Grazie di Borgo Macra –. Personalmente non vorrei che fosse un motivo più familiare che storico. Penso che Racconigi, città sabauda per eccellenza, e con le tombe degli antenati della dinastia Savoia nel “piccolo Pantheon” cittadino, avrebbe potuto rappresentare una soluzione di transizione». Servizio a pagina 35.

Tags:

Lascia un commento