Calo dei raccolti per la siccità

30 agosto 2017 08:230 commentiVisite: 29

granoturco-secco

Un’estate “strana”, meteorologicamente parlando. Si è passati da siccità e temperature elevate a piogge troppo intense, che non riescono a “dissetare” le coltivazioni, a grandinate. L’assenza di precipitazioni e di acqua irrigua sta diventando insostenibile per le imprese agricole della provincia Granda. Se in montagna i margari sono costretti a scendere a valle per mancanza di foraggio, in pianura le cose non sono migliori. I raccolti, specie quelli del mais, sono stati salvati per quest’anno, ma gli agricoltori hanno dovuto sopportare alti costi di irrigazione. La situazione nel Saviglianese. Servizio a pagina 5.

Tags:

Lascia un commento