Scia di sangue sulle strade

12 luglio 2017 09:220 commentiVisite: 105

incidente-via-alba-prima

Torna a preoccupare, dopo un progressivo calo negli ultimi anni, il fenomeno degli incidenti stradali nella nostra provincia.Nel solo mese di giugno ci sono stati dodici morti, un numero pari a quello dei decessi verificatisi da gennaio a maggio di quest’anno. E purtroppo non è finita. Nei primi undici giorni di luglio ci sono stati altri quattro morti: il bilancio ad oggi è di 29 decessi a metà 2017, quasi la cifra di tutto il 2016, quando le vittime furono 33. Nella nostra zona, l’ultimo incidente mortale si è verificato giovedì scorso, 6 luglio, sulla strada Savigliano-Costigliole, all’altezza di San Salvatore. Un ciclista 42enne di origine rumena è stato investito da un’auto ed è morto sul colpo. Giovedì è stata una giornata nera per le strade della nostra zona: la mattina, un maxitamponamento tra tre mezzi, avvenuto sulla strada Marene-Savigliano, aveva causato gravi ferite ad una coppia di anziani coniugi braidesi. E martedì, invece, ennesimo incidente con due feriti in uno dei punti più pericolosi della città: l’incrocio per la Sanità. servizi alle pagine 3 e 6.

Tags:

Lascia un commento