Profughi, il problema raddoppia

25 gennaio 2017 10:280 commentiVisite: 72

comitato profughi

Savigliano. Raddoppia il problema dei profughi: oltre a trovare una sistemazione per chi arriva nel nostro Paese, tra pochi giorni scatterà un’altra emergenza. Chi ha ottenuto lo status di rifugiato, infatti, dovrà lasciare la struttura di accoglienza in cui vive. Un esempio concreto riguarda i ragazzi ospiti al Gattinara residence di Savigliano: gli undici che hanno ottenuto le tanto sospirate “carte”, tra pochi giorni non sapranno più dove andare. La macchina della solidarietà saviglianese si è già mossa: lo scorso mercoledì, presso il salone di Sant’Andrea, è stato presentato, davanti a un numeroso pubblico, il progetto Pro-Tetto, che prevede un tutoraggio nella ricerca del lavoro e un supporto nell’inserimento sociale, l’accoglienza in casa, la ricerca di un alloggio e un contributo economico per i profughi. Servizio a pagina 4.

Tags:

Lascia un commento