Home / Racconigi / Il lungo travaglio del nuovo Piano regolatore

Il lungo travaglio del nuovo Piano regolatore

Consiglio PRG 2

Racconigi. Persino i microfoni si sono messi di traverso. L’odissea del Piano regolatore di Racconigi sembra non avere fine. Lunedì sera, in Consiglio comunale, l’impianto audio non funzionava e chi voleva parlare doveva spostarsi vicino al sindaco: l’inconveniente almeno ha avvicinato maggioranza ed opposizione. Fisicamente, ma non politicamente, visto che il Piano regolatore con le modifiche chieste dalla Regione è stato approvato con i soli voti della maggioranza: 6 a 3, ma tanto basta. Ora tornerà a Torino per essere riesaminato dalla Regione. Servizio a pagina 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *