Home / Savigliano / Caso firme, 89 testimoni

Caso firme, 89 testimoni

tribunale cuneo

Martedì mattina, al tribunale di Cuneo, si è consumato il primo atto del processo per il caso delle “firme false” che avrebbero inficiato l’esito delle elezioni comunali tenutesi nel 2014 a Savigliano. Si è trattato dell’“udienza filtro” del procedimento che vede imputati tre esponenti della lista Moderati – l’ex presidente del Consiglio Antonio Motta, oltrea ai candidati Gaetano Montalbano e Michele Di Mauro – e il sindaco Claudio Cussa.
Servizio a pagina 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *