Home / Savigliano / Sindaco, prima udienza

Sindaco, prima udienza

Cussa Claudio

Savigliano. Dopo più di due anni dal “fattaccio” – le elezioni comunali del 2014 – inizia martedì 25 ottobre, al tribunale di Cuneo, il processo per le presunte firme false raccolte nella lista dei Moderati. Nel caso sono coinvolti tre esponenti di quella compagine – Antonio Motta, Gaetano Montalbano e Michele Di Mauro – oltre al sindaco di Savigliano Claudio Cussa (all’epoca assessore uscente), che aveva autenticato le firme. Servizio a pagina 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *