Home / Savigliano / Sindaco, dimissioni ritirate

Sindaco, dimissioni ritirate

cussa

Savigliano. Lunedì sera, in Consiglio comunale, la maggioranza di centrosinistra che guida Savigliano ha chiesto a Claudio Cussa di tornare sui suoi passi. È stata approvata una mozione affinché il sindaco ritirasse le dimissioni presentate il 10 giugno scorso per essere finito sotto processo nel “caso firme false” delle elezioni che lo portarono a vestire la fascia tricolore nell’estate 2014. E martedì mattina il primo cittadino ha ritirato le dimissioni, ritornando in sella con la promessa di darle «in tempo per le prossime elezioni, nella primavera 2017». Più o meno, dovrebbe restare fino a fine anno. Intanto, il 25 ottobre, in tribunale a Cuneo, si aprirà il processo che lo vede tra gli imputati. Servizi alle pagine 2 e 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *