Home / Savigliano / Presa una donna che rubava soldi in ospedale

Presa una donna che rubava soldi in ospedale

carabinieri posto blocco

Savigliano. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Savigliano, dopo approfondite indagini, sono riusciti ad identificare “la mano lesta” che aveva agito indisturbata negli ospedali SS. Annunziata e Savigliano. Si tratta di Tiziana Mocavero, 45 anni, residente a Savigliano (ma nata a Milano), incensurata e disoccupata: nei giorni scorsi il Gip del Tribunale di Cuneo ne ha disposto gli arresti domiciliari per i reati di furto aggravato e continuato e per indebito utilizzo di carte di credito. In tutti questi mesi la donna è infatti riuscita a rubare oltre 2.000 euro in denaro contante e circa 1.500 euro in gioielli. Servizio a pagina 4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *