Home / Altri Comuni / Economia: Crosetto incontra Katainen (Ue)

Economia: Crosetto incontra Katainen (Ue)

Katainen e Crosetto

«In un frangente di timida ripresa economica assume un ruolo strategico il sostegno  dell’Europa con  i suoi fondi per le Piccole e Medie Imprese, in sinergia con altri importanti attori finanziari del territorio». A dichiararlo è  Luca Crosetto, vicepresidente di Ueapme (Associazione europea delle piccole e medie imprese) e rappresentante di Confartigianato a Bruxelles, in occasione del board meeting Ueapme, al quale ha partecipato il numero due della Commissione europea (delegato al lavoro) Jyrki Katainen. Il Commissario finlandese nel suo intervento ha illustrato le caratteristiche del Fondo Europeo degli Investimenti (Fei), la cui disponibilità ammonta a 21 miliardi di euro, ma che – grazie ad un moltiplicatore pari a 1:15 – è potenzialmente in grado di generare nuovi investimenti per circa 315 miliardi. L’intervento del Fondo richiede però il partenariato di banche locali, generalmente di piccole dimensioni. Su questo aspetto è intervenuto Crosetto, sottolineando come il nostro Paese, per tradizione terra di piccole e medie imprese, vanti una  prestigiosa realtà di piccoli  istituti di credito  che operano in stretta collaborazione con il territorio nel sostenere l’accesso delle PMI ai finanziamenti. Non a caso la Cassa di Risparmio di Savigliano, di cui Crosetto è vicepresidente, è una delle 4 banche d’Italia – la sola tra le “piccole” – accreditata dal Fei per erogare credito alle PMI che fanno innovazione. Servizio sul numero in edicola mercoledì 11 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *