Home / Savigliano / Caso firme false alle elezioni: coinvolto il sindaco Cussa

Caso firme false alle elezioni: coinvolto il sindaco Cussa

savigliano municipio

SAVIGLIANO. “In data odierna è stato notificato al Sindaco Claudio Cussa un avviso di conclusione delle indagini preliminari relativo ad un’ipotesi di reato di “falso elettorale”, afferente la nota vicenda relativa alle elezioni comunali 2014.
Il Sindaco, Claudio Cussa, ha conferito mandato all’avvocato Giampaolo Zancan di Torino, il quale nei prossimi giorni provvederà a prendere visione degli atti relativi alle predette indagini preliminari allo scopo di valutare la situazione e di assumere le conseguenti decisioni in merito.
Coerentemente alla massima trasparenza, sempre adottata nello svolgimento del proprio mandato, il Sindaco ha ritenuto opportuno informare immediatamente i capigruppo consigliari e gli organi di stampa.
Nel frattempo Claudio Cussa ribadisce la sua correttezza,  esprimendo piena fiducia nell’operato della magistratura che sicuramente potrà chiarire l’intera vicenda”.
Questo il comunicato diramato poco fa dal municipio di corso Roma. Si attendono ulteriori sviluppi. Al momento il sindaco resta al suo posto e attende i prossimi passi della vicenda giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *