Home / Cavallermaggiore / Scoperti gli autori dei vandalismi ai giardini

Scoperti gli autori dei vandalismi ai giardini

vandali cava

I Carabinieri hanno scoperto gli autori dei recenti atti vandalici ai giardinetti delle Elementari di Cavallermaggiore. Alla fine del mese di settembre era stato danneggiato un veicolo in sosta nei pressi del parco Sant’Agostino (vetri sfondati e carrozzeria ammaccata); gli autori del gesto avevano anche sparso dei rifiuti e deturpato una panchina. In questo periodo, i militari della Stazione di Cavallermaggiore hanno svolto delle accurate indagini giungendo all’identificazioni degli autori della bravata. Si tratta di due ventenni cavallermaggioresi. «I Carabinieri – spiega il capitano Tommaso Gioffreda, comandante della Compagnia di Savigliano – hanno accertato che quest’ultimi, al termine di una festa e in orario notturno, avevano deciso di deturpare una panchina e sparpagliare della spazzatura tra cui numerosi cocci di bottiglie rotte e, non contenti, avevano raggiunto un veicolo in sosta (nella foto) e lo avevano seriamente danneggiato colpendolo con calci e pugni. I due, infine, non contenti, avevano convocato sul posto alcuni coetanei per renderli partecipi della loro bravata. I militari hanno identificato il gruppo di circa 20 giovani che quella notte si era introdotto nel parco. Tutti sono stati chiamati a testimoniare, alcuni di loro hanno confermato quanto emerso dalle indagini mentre altri hanno preferito tacere sull’accaduto». Nei giorni scorsi, i due giovani – dopo essere stati identificati – sono stati deferiti in stato di libertà per danneggiamento aggravato e saranno chiamati a rispondere dei danni provocati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *