Home / Racconigi / Nubi tempestose sul Piano regolatore cittadino

Nubi tempestose sul Piano regolatore cittadino

Temporale su Racconigi

Racconigi. Non accennano a diradarsi le nubi tempestose che oscurano il cielo sull’iter del nuovo Piano Regolatore, iniziato dalla giunta Tosello nel 2012 e portato all’approvazione del Consiglio comunale martedì scorso dalla giunta Brunetti (con i voti contrari delle minoranze). La Sinistra racconigese, per bocca di Giorgio Tuninetti, contesta duramente il documento, che tiene conto di un improbabile aumento della popolazione fino a quasi 15.000 abitanti in pochi anni, e formula una serie di proposte alternative. La sua speranza è che la Regione richieda di rivedere il progetto. Servizio a pagina 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *